La Mailing List

Dal 1996 Valerio Evangelisti gestisce una mailing list che lo tiene a contatto con i suoi lettori più affezionati. Tema delle discussioni, alle quali partecipa con regolarità, non sono solo i suoi romanzi, ma anche eventi quotidiani, letteratura, musica, attualità politica (forse l'argomento predominante), fumetti, storia, costume e così via. I partecipanti alla mailing list, che col tempo hanno formato una vera e propria comunità come era nei progetti dello scrittore, si incontrano periodicamente su scala locale e, una volta all'anno, animano un raduno nazionale (2000: San Leo; 2001: Napoli; 2002: Viterbo; quello del 2003 si terrà nel mese di settembre a San Sepolcro, in Toscana).

Per iscriversi alla mailing list occorre farne richiesta al seguente indirizzo (che NON è quello personale di Valerio Evangelisti):
nicolas@eymerich.com
e dichiarare di avere preso visione dell'AVVERTENZA che segue, nonché delle sottoindicate CONDIZIONI DI ADESIONE.
Il messaggio tipo con cui si chiede l'iscrizione dovrà dunque essere così formulato:
"Chiedo l'iscrizione alla mailing list di Valerio Evangelisti dopo avere preso atto dell'avvertenza e accettato le condizioni di adesione".
Sarà piena facoltà dei gestori della lista accettare o respingere la domanda.

AVVERTENZA. Il volume di messaggi scambiati dalla mailing list può superare in certi momenti il centinaio al giorno. Chi aderisce deve tenere conto di questa eventualità, specie se si collega da un luogo di lavoro.

CONDIZIONI DI ADESIONE:
- Condizione primaria è che si siano letti almeno due romanzi di Valerio Evangelisti, e li si sia apprezzati;
- Seconda condizione è che si prenda atto del fatto che la mailing list è gestita da Valerio Evangelisti, che l'ha creata, e da Piermaria Maraziti, che ne cura l'aspetto tecnico. Non è pensabile che si disattendano le indicazioni dell'uno o dell'altro;
- Terza condizione è avere ben presente che gestore e moderatore possono ammonire, sospendere o cancellare un iscritto che, a loro avviso insindacabile, turbi il buon andamento della lista, anche semplicemente intasandola di messaggi prolissi e arroganti;
- Quarta condizione è che ci si impegni, per quanto le discussioni siano animate, a non ferire la sensibilità personale di altri iscritti, a non interferire con la loro vita privata, a evitare il pettegolezzo o la maldicenza, a non invadere competenze che spettano in via esclusiva a gestore e moderatore, a non riportare in lista corrispondenze apparse in altre mailing list (o viceversa), a rispettare l'esatto "quoting" che il moderatore indicherà..

Chi sia curioso di conoscere la storia della mailing list di Valerio Evangelisti, può trovarla nel volume di Fulvio Paloscia e Luca Scarlini IL MONDO DEI FAN CLUB, ed. Adnkronos, 2000.

 

 

This page is powered by Blogger. Isn't yours?