5.7.07

Anime Nere e l'edizione polacca di Nicolas Eymerich, inquisitore

AnimeNere.jpg
NEinquisitorepolacco.jpgE' uscita in questi giorni nella Piccola Biblioteca Oscar Mondadori l'antologia di "racconti crudeli" Anime nere, curata da Alan D. Altieri. La raccolta è aperta da un racconto di Valerio Evangelisti, I fratelli della costa, e comprende contributi di Danilo Arona, Raffaele Crovi, Stefano Di Marino, Barbara Garlaschelli, Giulio Leoni, Loriano Macchiavelli, Raul Montanari, Gianfranco Nerozzi, Nicoletta Vallorani e altri ancora.
Ecco, in una sintesi di pochi brani, come Alan D. Altieri presenta Valerio Evangelisti (con una certa parzialità, data la profonda amicizia che li lega da anni):

"Verrà un tempo in cui l'opera letteraria di Valerio Evangelisti sarà oggetto di saggi accademici. A tutti gli effetti Valerio è uno dei più straordinari narratori europei del nostro tempo. Uomo di incredibile cultura e di stupefacente inventiva, riesce ad amalgamare generi, tematiche e modelli quasi antitetici e a plasmarli in un'unica entità narrativa di perfezione pressoché cartesiana. (...) Con I fratelli della costa, i pirati dei Caraibi scendono dal piedistallo dell'epica fittizia e finiscono dritti dove meritano: nel fondo dell'inferno."

Segnaliamo anche l'uscita della traduzione polacca di Nicolas Eymerich, inquisitore. La casa editrice Znak di Cracovia, che già ha pubblicato Il castello di Eymerich e annuncia Cherudek e Mater Terribilis, offre sul suo sito anche degli sfondi per Windows ispirati al romanzo.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?


FastCounter by bCentral