29.9.06

Raduno Eymerich Mailing List 2006



Si è svolto dal 15 al 17 settembre a Sansepolcro, in Toscana, il raduno annuale degli aderenti alla Eymerich Mailing List. Incontro ormai tradizionale fra i lettori dei romanzi di Evangelisti che quotidianamente comunicano con lui, e soprattutto tra loro, attraverso Internet.
I raduni precedenti erano stati tenuti, dal 2000 in poi, a San Leo, Napoli, Viterbo, Sansepolcro (una prima volta), Ancona e Labante, in provincia di Bologna.
Quest'anno i partecipanti al raduno si sono ritrovati nuovamente a Sansepolcro, nell'agriturismo La Conca, grazie all'abilità organizzativa di Luigi Martini, che regge la carica di Inquisitore Vicario della mailing list. Altri dignitari sono Francesco Fortunato, carnefice, Alberto Sarcinelli, capo delle guardie, e Stefano De Santis, notaio dell'Inquisizione.
Il maltempo ha impedito altre attività che non fossero il bere (smodato) e il mangiare (altrettanto smodato), sia nell'agriturismo che in vari locali di Sansepolcro. Ha reso difficile, altresì, la realizzazione di un cortometraggio intitolato L'erba di Eymerich, scritto da Rebus (anche attore: nella foto di scena interpreta padre Bagueny, rimproverato da Eymerich / Valerio Evangelisti) e diretto da Anna Znesko.
I tradizionali gadgets in ricordo del raduno erano quest'anno rappresentati da un berretto della Eymerich Mailing List (visibile nella foto a sinistra) e da una bottiglia di vino personalizzata.
Tutto ciò, è bene precisarlo, viene fatto senza fini di lucro. Evangelisti paga la propria quota come ogni altro partecipante.

15.9.06

E' uscito PICATRIX, LA SCALA PER L'INFERNO




E' in tutte le librerie il romanzo di Valerio Evangelisti Picatrix, la scala per l'inferno, Piccola Biblioteca Oscar Mondadori, pp. 354, € 8,40. Era una ristampa tra le più attese. Riportiamo il testo della seconda di copertina:

"Nel quarto episodio (in realtà è il quinto, n.d.r.) della saga dell'inquisitore Eymerich, pubblicato originariamente nella collana "Urania" nel 1998, il frate domenicano viene inviato in missione nel regno arabo di Granada e, accompagnato dal marrano Alatzar, deve giungere fino alle misteriose Isole Felici, al largo della costa africana oltre le Colonne d'Ercole, per sciogliere l'enigma dell'oscura profezia secondo cui il regno dei cristiani finirà "tra teste di cane e alberi di sangue". Tutto inizia quando, nel 1361, a Saragozza si scopre che orrendi mostri dalla testa di cane uccidono chiunque entri in possesso di un misterioso libro di magia, il Picatrix, mentre in cielo appaiono giganteschi dischi luminosi. Gli stessi che, secoli dopo, brillano sull'Africa mentre sta avvenendo un esodo di bambini di dimensioni apocalittiche. E mentre il professor Frullifer, in un manicomio delle Canarie, assiste allo strano comportamento di alcuni internati che, una volta l'anno, latrano come cani. E smettono solo quando l'effigie del Diavolo viene arsa sul rogo..."

7.9.06

LA FURIA DI EYMERICH a puntate su Radio Rai Due


Dal 28 agosto è iniziata su Radio Rai Due, alle 12,10, la replica dello sceneggiato radiofonico in trenta puntate La furia di Eymerich, di Valerio Evangelisti, per la regia di Arturo Villone.
Lo sceneggiato andò in onda, per la prima volta, nel settembre-ottobre 2001.
Dalla sceneggiatura di Evangelisti è stato tratto il fumetto omonimo disegnato da Francesco Mattioli, già tradotto nella Repubblica Ceca (a cura di Lenka Stanickova) e di prossima uscita in Francia.
Il cast de La furia di Eymerich è composto dagli attori Luca Biagini (nella foto). Pietro Bontempo, Ida Sansone, Rosalba Caramoni, Alessandro Quarta.
A La furia di Eymerich è ispirato anche, alla lontana, il romanzo di Valerio Evangelisti Mater Terribilis.
Questa la sinossi dello sceneggiato:

La vicenda è ambientata nel 1362, nel Quercy, regione della Francia occupata dagli inglesi. L' inquisitore Nicolas Eymerich da Gerona è incaricato da Papa Innocenzo VI di Avignone di indagare su fatti misteriosi che avvengono in quelle terre.
Eymerich, con l'aiuto del suo fido luogotente, frate Pedro Bagueny, svelerà l'esistenza di una setta eretica, tanto segreta quanto pericolosa, che vuole attentare alla vita stessa del Papa: i Luciferiani.


Tutte le puntate dello sceneggiato sono ascoltabili nel sito del regista Arturo Villone.

This page is powered by Blogger. Isn't yours?


FastCounter by bCentral